VARIANTI VERDI PER LA RICLASSIFICAZIONE DI AREE EDIFICABILI ANNO 2021.

on delibera di Giunta Comunale n.3 in data 25/01/2021 viene data applicazione all'art. 7 della Legge Regionale 16 marzo 2015 n. 4 che prevede la possibilità per gli aventi titolo di presentare al Comune una richiesta di riclassificazione di aree edificabili.

Data:
05 Febbraio 2021
Immagine non trovata

Si comunica che con delibera di Giunta Comunale n.3 in data 25/01/2021 viene data applicazione all'art. 7 della Legge Regionale 16 marzo 2015 n. 4 che prevede la possibilità per gli aventi titolo di presentare al Comune una richiesta di riclassificazione di aree edificabili.

 

Pertanto con la presente si avvisa la cittadinanza che è possibile per gli aventi titolo richiedere la riclassificazione delle aree edificabili, affinché siano private della potenzialità edificatoria loro riconosciuta dallo strumento urbanistico vigente, presentando entro 60 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso allegato una specifica richiesta sul modulo predisposto dal Comune e scaricabile dal sito istituzionale del Comune all'indirizzo: www.comune.crespino.ro.it nella sezione Servizi on line. Albo pretorio.

 

Il modulo è pubblicato e scaricabile anche di seguito.

 

Si evidenzia che il Comune, entro sessanta giorni dal ricevimento, valuterà le istanze e qualora le ritenga coerenti con le finalità di contenimento del consumo di suolo, le accoglierà mediante approvazione di Variante al Piano Regolatore Generale (PRG) con la procedura prevista dai commi 6 e 7 dell’articolo 50 della Legge Regionale 27 giugno 1985,  N° 61.

 

Le richieste dovranno essere presentate con le seguenti modalità:

  1. in forma cartacea all'Ufficio Protocollo del Comune di Crespino (RO) - Piazza Fetonte N° 35 Crespino (RO), in orario d’ufficio;
  2. in formato elettronico tramite Posta Elettronica Certificata all'indirizzo: ufficiotecnico.comune.crespino.ro@pecveneto.it
  3. tramite fax al numero: 0425/785043

 

L'Ufficio Tecnico è a disposizione per qualsiasi informazione, su appuntamento, telefonando al n. 0425/780490 int. 507.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 23 Aprile 2021