Avviso ai cittadini e alle attivita’ economiche che hanno subito danni da eventi calamitosi dal 13/07/2023 al 06/08/2023

Con ordinanza del Dipartimento della protezione civile della Regione Veneto n.1025/2023

Data:

27 ottobre 2023

Immagine principale

Descrizione

Con ordinanza del Dipartimento della protezione civile della Regione Veneto n.1025/2023 “Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che dal 13 luglio al 6 agosto 2023 hanno interessato il territorio della Regione Veneto” – Avvio ricognizioni dei fabbisogni di cui all’art.25, comma 2, lettere c) ed e) del D.lgs. n.1/2018 ai sensi dell’art.4 dell’O.C.D.P.C. n.102/2023, è stato nominato un Commissario delegato, al fine di valutare le prime misure di immediato sostegno al tessuto economico e sociale nei confronti della popolazione e delle attività economiche e produttive direttamente interessate dagli eventi in argomento.

 

A tal fine, i cittadini e le attività economiche e produttive interessate dagli eventi meteo avversi su indicati, devono rispettivamente compilare i moduli allegati:

  • MODULO B1 Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l’immediato sostegno della popolazione (D.lgs. 1/2018 art.25, c.2, lett. c) ed e);
  • MODULO C1 Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l’immediata ripresa delle attività economiche e produttive (D.lgs. 1/2018 art.25, c.2, lett. c) ed e);

 

Tale ricognizione diventerà a tutti gli effetti quella ufficiale, pertanto è fondamentale compilare i succitati moduli anche da parte dei cittadini che avevano precedentemente segnalato a seguito del DPGR n.56 del 19/07/2023, n.58 del 20/07/2023, n.60 del 25/07/2023 con riferimento alle eccezionali avversità atmosferiche che hanno colpito il territorio regionale il 26 e il 30 luglio 2023.

 

Le segnalazioni dovranno pervenire, entro e non oltre le ore 12:00 di Giovedì 23 novembre 2023,

con le seguenti modalità:

 

Nell’oggetto della comunicazione deve essere indicata la dicitura: “ordinanza n.1025/2023 Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che dal 13 luglio al 6 agosto 2023 hanno interessato il territorio della Regione Veneto”.

 

Si precisa che tale ricognizione non costituisce titolo per l’acquisizione automatica di eventuali contributi.

Allegati

A cura di

Area Tecnica - Settore Edilizia Pubblica e Privata

Piazza Fetonte, 35 , Crespino, Rovigo, Veneto, Italia

PEC: ufficiotecnico.comune.crespino.ro@pecveneto.it

Pagina aggiornata il 23/02/2024